Assisi capitale dei cammini

Dopo l'edizione 2016 di Italian Wonder Ways, anche quest'anno sarà riproposto l'evento di promozione dei cammini del centro Italia: la città di San Francesco sarà al centro del progetto.
Assisi, tappa chiave e suggestiva della Via di Francesco, si candida a diventare punto di riferimento nazionale per sostenere i cammini italiani. Dal 18 al 24 settembre due importanti eventi a respiro internazionale saranno il volano per promuovere i cammini italiani: sia quelli religiosi e spirituali rivolti ai pellegrini, sia quelli di carattere naturalistico da percorrere a piedi ma anche in mountain bike o a cavallo.
Anzitutto, Assisi sarà al centro della seconda edizione di Italian Wonder Ways, evento che porta alla ribalta dei media di tutto il mondo i cammini del centro Italia, e che già lo scorso anno (come ampiamente documentato dalla Gazzetta) ha visto la regione protagonista del progetto, condiviso con altre regioni italiane. Quest’anno, tra il 18 e il 22 settembre, si camminerà su sei itinerari di Umbria e regioni limitrofe come Lazio e Toscana. Poi, la città di San Francesco diventerà protagonista della prima edizione di Cammini in fiera-Wonder Ways in Assisi: dal 21 al 24 settembre incontri tematici e tavoli tra operatori del settore, con un salone dedicato agli appassionati dei cammini.
In tema con l’evento, invitiamo a visitare la mostra Camminamente : allestita nel Chiostro Sisto IV del Sacro Convento che rimarrà aperta fino a dopo la festa di San Francesco d’Assisi.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.