Area Notizie

"A tutti coloro che si sono resi presenti con la preghiera, biglietti, sms, mail e telefonate - dice il Custode Gambetti - desidero esprimere la mia gratitudine per il vostro affetto, la vostra vicinanza e soprattutto la vostra preghiera. Abbiamo lavorato e ci siamo impegnati insieme a tanti di voi in questi anni per rendere il mondo evangelicamente più umano e fraterno. Ed è con la gioia nel cuore e spirito di servizio che desidero, non potendovi raggiungere tutti nell'immediato, esprimervi il mio sincero grazie. Vi porto tutti sulla tomba del Poverello. Con stima e riconoscenza, padre Mauro Gambetti, neo eletto cardinale".

Lo ha reso noto padre Enzo Fortunato, il direttore della sala stampa del Sacro Convento di Assisi.