Area Notizie

Si avvicina velocemente l'incontro con giovani economisti e imprenditori incoraggiato dal Santo Padre, che si terrà dal 19 al 21 novembre 2020. Costituirà una straordinaria occasione per annunciare e descrivere l'esperienza, il lavoro, le proposte e le considerazioni sviluppate dai giovani partecipanti negli ultimi mesi in 12 villaggi tematici.
A causa dell'emergenza sanitaria mondiale provocata dal Covid-19, il comitato organizzatore ha deciso di celebrare l'evento internazionale interamente online.

Confermata anche la partecipazione “virtuale” di Papa Francesco, mentre il successivo incontro faccia a faccia si svolgerà sempre ad Assisi ed è previsto per l'autunno 2021, quando le condizioni di salute potranno garantire la presenza di tutti.

Papa Francesco ha seguito regolarmente il lavoro di Economy of Francesco ed ha rinnovato il suo incoraggiamento ai giovani in un recente messaggio:

“...Per realizzare una conversione (ecologica) e questa creatività ( creatività d'amore), è necessario formare e incoraggiare le nuove generazioni di economisti e imprenditori. Per questo li ho invitati ad incontrare, dal 19 al 21 novembre prossimi ad Assisi, la città del giovane San Francesco, che si è spogliato di tutto per scegliere Dio come bussola della sua vita, facendosi povero con i poveri, un fratello a tutti. La sua decisione di abbracciare la povertà ha anche dato vita a una visione dell'economia che rimane più attuale.
È importante investire sui giovani che saranno i protagonisti dell'economia di domani, formare uomini e donne disposti a mettersi al servizio della comunità e alla creazione di una cultura dell'incontro. L'economia di oggi, i giovani e i poveri del nostro mondo, hanno bisogno soprattutto della vostra umanità e della vostra rispettosa e umile fraternità, e solo allora dei vostri soldi”(dal messaggio ai partecipanti al Forum di“ The European House-Ambrosetti ”, Cernobbio, 4-5 settembre 2020).