Area Notizie

E' possibile visitare il Museo del Tesoro della Basilica di San Francesco anche in un tour virtuale, grazie al progetto “IncontrArti oltre l’immagine” dei Musei Ecclesiastici Umbri, realizzato con il contributo della Regione Umbria e con le tecnologie innovative di Skylab Studios.

Si può esplorare il Tesoro di arte, fede e storia custodito all’interno del Museo anche stando a casa in ogni parte del mondo. E' possibile passeggiare per i corridoi del museo e scoprirne tutta la bellezza, accompagnati da una colonna sonora in sottofondo: osservare alcune opere da vicino e conoscerne le vicende storiche, ascoltare il canto gregoriano illustrato in un antico codice miniato, ammirare gli arredi liturgici donati da papi e regnanti alla Basilica, entrare nello stanzino in cui sono custoditi antichi strumenti musicali a fiato.
Il virtual tour inizia dalla piazza inferiore della Basilica e fa accedere al Museo passando dalla chiesa inferiore. Al termine della visita del Museo, dal Chiostro Sisto IV si possono anche salire le scale che conducono alla chiesa superiore, dalla quale si esce sulla piazza superiore.

Il progetto MEU “IncontrArti oltre l’immagine” coinvolge nove musei e cinque cittadine umbre: ad Assisi, oltre al Museo del Tesoro della Basilica sono stati realizzati anche il virtual tour del Museo della Porziuncola, del Museo Diocesano e della Cripta di San Rufino, della Galleria d’Arte Contemporanea della Pro Civitate Christiana e del MUMA – Museo Missionario Indios dei frati Cappuccini dell’Umbria in Amazzonia; a Foligno, quelli del Museo Capitolare Diocesano e della Cripta di San Feliciano; a Spoleto, quelli del Museo Diocesano e della Basilica di Sant’Eufemia; a Terni del Museo Diocesano e Capitolare; a Città di Castello del Museo del Duomo.

Per accedere al virtual tour del Museo del Tesoro della Basilica di san Francesco in Assisi, clicca qui.