Area Notizie

Il 30 maggio 1221 frate Antonio, giovane naufrago proveniente dal Portogallo, insieme con tutti i frati dell'Ordine, ormai presenti in tutta Europa, che potevano viaggiare, raggiunge Santa Maria degli Angeli per la grande assemblea del Capitolo delle Stuoie: è così che si verifica il primo incontro tra San Francesco e Sant'Antonio.

A 800 anni da quell'evento, la Provincia italiana di sant’Antonio di Padova e la e Basilica Papale e Sacro Convento di San Francesco in Assisi propongono per sabato 29 maggio 2021 l'iniziativa Dio mi donò un fratello. Francesco d'Assisi e Antonio di Padova a 800 anni dal capitolo delle Stuoie, che si svolgerà in due momenti.

Il primo, Dio mi donò un fratello. L'incontro", si svolgerà nella Sala stampa del Sacro Convento e verrà tramesso in diretta streaming sulle pagine Facebook @messaggerosantantonio e @sanfrancescoassisi, oltre che sul canale YouTube del Messaggero di Sant’Antonio.
Avrà inizio alle h. 16.00 con il seguente programma:
• saluto di fra Marco MORONI ofmconv, Custode generale del Sacro Convento di Assisi
• saluto di fra Andrea VAONA ofmconv, pro-Vicario della Provincia Italiana di Sant’Antonio di Padova
• saluto di fra Carlos Alberto TROVARELLI, Ministro generale OFMConv
• saluto di António José EMAUZ DE ALMEIDA LIMA, Ambasciatore del Portogallo presso la Santa Sede
• saluto di fra Paolo FLORETTA ofmconv, coordinatore del progetto «Antonio 20-22»
• presiede e modera fra Enzo FORTUNATO ofmconv, direttore della Sala Stampa del Sacro Convento di Assisi e del mensile «San Francesco»
• h. 16.40 - mons. Felice ACCROCCA, arcivescovo di Benevento : In povertà e letizia. Il Capitolo generale del 1221
• h. 17.00 - fra Pietro MARANESI ofmcap (Istituto Teologico di Assisi e Antonianum di Roma) : La Lettera a frate Antonio. Studiare e pregare
• h. 17.20 - prof.ssa Milvia BOLLATI (Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano) : Antonio a casa di Francesco. Le vetrate della basilica di Assisi
• h. 17.40 - fra Alessandro RATTI ofmconv (Istituto teologico Sant’Antonio Dottore, Padova) : Tracce francescane nei Sermones di sant’Antonio
• h. 18.00 - domande dal pubblico in collegamento
• h. 18.15 - fra Fabio SCARSATO ofmconv, direttore editoriale del «Messaggero di sant’Antonio» e delle Edizioni Messaggero Padova : Conclusioni

A seguire, alle h. 19 nella chiesa superiore della Basilica Papale di San Francesco in Assisi si celebrerà il secondo momento,
Dio mi donò un fratello. La preghiera, al quale sarà possibile partecipare in presenza (per un massimo di 200 posti) e in diretta Facebook su @fratidisantantoniodipadova, su @sanfrancescoassisi e sul canale YouTube del Messaggero di Sant’Antonio. Sarà un tempo di preghiera di fraternità con esposizione del busto-reliquiario di sant’Antonio di Padova. Presiederà mons. Domenico SORRENTINO, Arcivescovo-Vescovo di Assisi - Nocera Umbra - Gualdo Tadino. La preghiera terminerà alle 19:45.

L'iniziativa rientra nel programma del progetto Antonio 20-22 per la valorizzazione del triennio di anniversari antoniani, che ha ricevuto il patrocinio dell'intera famiglia Francescana che vive prega nel nostro paese ovvero:
- dell'Unione conferenza dei ministri provinciali della famiglia Francescana Italia
- delle Federazioni Delle Clarisse in Italia
- del MoReFra, Movimento Religiose Francescane
- dell'OFS d'Italia.